Seguici

Come funziona il telesoccorso salvavita allarme Gpspocket?

Il telesoccorso salvavita Gpspocket può essere utilizzato sia all'interno dell'ambiente domestico, e sia al di fuori dello stesso, in quanto grazie al suo gps di cui è dotato, è possibile conoscere  immediatamente la posizione esatta della persona bisognosa di soccorso, e quindi le persone possono muoversi in totale tranquillità.

E' possibile ricevere le coordinate GPS del telesoccorso salvavita Gpspocket in due modalità entrambe valide e funzionali.

La prima modalità è quella di ricevere via SMS le coordinate GPS, longitudine e latitudine, e di inserirle manualmente su google maps, o su qualsiasi altra applicazione web.

La seconda possibilità è quella di farsi inviare dal telesoccorso Gpspocket un SMS con un link con le coordinate GPS che con l'utilizzo di un telefono con accesso ad internet, concede di accedere direttamente alla posizione esatta utilizzando le mappe di google, e tutto in automatico con un semplice click sul link ricevuto.

Il funzionamento del telesoccorso salvavita per anziani Gpspocket, dotato anche della funzione uomo a terra, chiamata anche funzione man down o funzione uomo morto è molto semplice:

  1. Il telesoccorso salvavita monitora costantemente la posizione della persona che lo ha in dotazione;

  2. Quando il telesoccorso rileva il cambiamento della sua posizione di oltre i 45°, e quindi la persona è caduta a terra per malore o infortunio, il salvavita va in preallarme, e dopo tale lasso di tempo impostabile, se permane la variazione di posizione, il telesoccorso GpsPocket inizia ad allertare i soccorsi tramite SMS o chiamata voce per un determinato lasso di tempo e a intervalli impostabili;

  3. Oppure in alternativa, od in abbinamento alla funzione man down del Gpspocket, è possibile abilitare la funzione NO MOVEMENT del telesoccorso Gpspocket, il quale monitorando constantemente se il possessore del telesoccorso salvavita anziani Gpspocket compia dei movimenti, quando rileva un non movimento per un tempo impostabile  inizia ad allertare i soccorsi tramite SMS o chiamata voce per un determinato lasso di tempo e a intervalli impostabili

  4. La persona allertata dell'evento può a sua volta richiamare il telesoccorso per accertarsi cosa sia accaduto, ed eventualmente allertare i soccorsi sanitari in caso di necessità;

  5. Se la persona si trova all'esterno di strutture, se ne può anche rilevarne la posizione esatta attraverso il GPS del dispositivo di allarme uomo a terra, e indicarne la posizione ai soccorsi sanitari. 

  • Anziani Soli

     

     

     

     

     

  • Anziani che hanno bisogno di soccorso

     

     

     

     

  • Allarme voce/sms che allerta del pericolo

     

     

     

     

  • Vengono chiamati i soccorsi

     

     

     

     

  • I soccorsi arrivano

     

     

     

     

     

  • Grazie al GPSPocket l'anziano è salvo

     

     

     

     

  • 1